Rimborso pensioni: migliaia di ricorsi secondo Codacons

Potrebbero essere migliaia i ricorsi per avere il rimborso pensione da parte dei pensionati che prendono 3.000 euro lordi di pensione al mese in sù.

Sono tantissimi infatti i pensionati esclusi dall'INPS che il 1° Agosto prenderanno i rimborsi della pensione, rimborsi dovuti ad una legge del 2011 che diceva di bloccare gli aumenti dell'assegno pensionistico dovuti con il salire dell'inflazione, legge che pè stata dichiarata incostituzionale poche settimane fa dalla Corte Costituzionale.
Il Governo aveva messo una pezza dopo che la Consulta si era espressa_ il 1° Agosto 2015 arriveranno i rimborsi per molti pensionati, rimborso più alto per coloro che hanno la pensione di 1.400 euro mensili, rimborso più basso , a scalare fino ad arrivare alle pensioni fino a 3 mila euro mensili lorde, quelli con assegni superiori però, sarebbero rimasti esclusi da questo famoso rimborso.
Leggi anche: Allo studio Prepensionamento a 62 anni
Ecco allora che pochi giorni fa,. un pensionato di Napoli ( di quelli esclusi dal provvedimento del Governo) ha fatto ricorso al TAR e ha vinto.
Ora il Codacons ha già lanciato una class action con 5.000 pensionati, che se nel caso vincessero, dovrebbero avere tutto il maltolto degli anni che vanno dal 2012 al 2015.

Commenti

  1. ..bene se i renziani trovano i soldi per gli 80 euro e per assumere mandrie di nullafacenti nella scuola, perchè non devono RESTITUIRE quanto TOLTO in 40 anni di contributi??

    RispondiElimina
  2. Ho seguito le prescrzioni del Codacons e non ho ricevuto nessuna risposta.Che storia e' dei 5000 in class action?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari