Passa ai contenuti principali

Banche evadono tasse per 5 miliardi di euro in Italia

Chissà se sono ROM, i banchieri che presiedono i Consigli di amministrazione delle banche italiane, che con abilità riescono ad eludere il fisco e non pagare tasse per circa 4 - 5 miliardi di euro l'anno con lo stratagemma dei prodotti finanziari strutturati.

Intendiamoci bene: é tutto legale, in quanto quest'abile strategia adottata dalle banche è consentita per legge, ma chi è che ci rimette?

Gli italiani potrebbero pagare meno tasse, se le banche italiane non usassero questo escamotage per nascodere i profitti.

Banche evadono tasse per 5 miliardi di euro in Italia
I ROM sono il problema degli italiani, almeno questo é il sentire dei cittadini italiani.
In Italia ci sono 30 mila famiglie Rom, molte delle quali inserite nella società, il 60% di loro sono minori, molti 'si arrangiano', facendo elemosina o commettento piccoli furti, ma sono un problema così grave?

Quanti soldi potranno togliere alle casse dello Stato 50 mila poveri disgraziati?

Non lo sappiamo, ma se facciamo 2 calcoli, 50 mila persone che non versano 1.000 euro all'anno di tasse, fanno 50 milioni di euro di mancate entrate.
Solo queste mancate entrate di tasse da parte delle banche sono 100 volte di più, (5 miliardi di euro) ma nessuno ve ne parla.
Strano, eh? Che tutto questo parlare di ROM sia solo una strategia della tensione 2.0 per non far vedere alle persone i veri problemi dell'Italia?
Magari domattina sentiremo Equitalia che bussa alla Nostra porta per metterci la casa in vendita, sarà colpa dei Rom allora?
 Chissà, ai posteri l'ardua sentenza.

Commenti

  1. Me ne fotte un cazzo se pagano o no.... a me basta che si levino tutti e ribadisco tutti ( rossi verdi gialli neri mulatti ecc. ) dalle pallllle che non ne posso più di vivere con l'ossessione che mi entrino in casa che mi scippino o che facciano del male a me ed a i miei familiari. Poi non ti azzardare a difenderti e a fargli del male che li devi campare per l'eternità.
    Ci avete scoglionato talmente voi sinistra radical scic, la destra che li vuole per mazziare (vedi lavoro nero, diritti negati, ferie, orari di lavoro) i lavoratori italiani e la chiesa ipocrita con la sua carità.
    Fuori dai coglioni tutti, compresi tutti i nostri cari politici a 360 gradi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provi a smettere di guardare i telegiornali, vedrà che non avrà più paura di nessuno. Le persone sono più buone di quello che ci voglino far credere dalla TV

      Elimina
  2. Come e' possibile che uan maggioranza, in termini di reddito, eludano, mentre i piccoli devono pagare sino all'ultimo cent. <<e' una vergogan istaurata da un noto venditore di tappeti e di fumo, toglietecelo dalle scatole che l'Italia rinascera'.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Economic recession in Italy is over

La recessione economica in Italia é finita.
L'ISTAT ha annunciato stamani che la recessione é finita.
L'ISTAT ha detto che nei primi tre mesi del 2015, c'é stato un aumento dello 0,3% del PIL, rispetto al trimestre precedente, mentre la variazione acquisita del Pil per il 2015 è pari a 0,2%.
Si tratta, in ogni caso, dell'incremento più alto dal primo trimestre del 2011 quando il Pil era salito dello 0,4%.
Finalmente una buona notizia per la Nostra economia, che toglie anche molti problemi di immagine al Governo Renzi, problemi dovuti ad un rimborso che lo Stato italiano deve fare ai pensionati, rimborso di 20 miliardi di euro.

Buoni Fruttiferi Postali 2017 interessi rendimenti consigli opinioni

I Buoni Fruttiferi Postali 2017 (BFP) sono da sempre uno degli investimenti più sicuri per gli italiani. Quali interessi danno oggi? Conviene investire soldi nei Buoni Postali in questo 2017?

In un periodo di crescente sfiducia da parte del risparmiatore, clima dovuto ai recenti scandali pompati anche dalla stampa e dall'opinione pubblica che hanno coinvolto Banche conosciute a livello nazionale ( anche perchè una di loro interessava un importante membro del Governo), nonchè alla nuova normativa in vigore dal Gennaio 2016 che prevede il Bail In, cioè il prelievo forzoso dai conti correnti superiori a 100 mila euro di importo in caso di fallimento di una banca, i clienti di molte banche stanno seriamente pensando di spostare l'eccedenza dei 100 mila euro verso risparmi garantiti dallo Stato, cioé Buoni Postali e libretti postali.

Purtroppo come tutti sanno i gli interessi dei Buoni Fruttiferi Postali non sono molto alti in questo periodo anzi, possiamo dire tranquillamente che …

Persone più ricche di tutti i tempi: Marco Licinio Crasso

Marco Licinio Crasso, nato in una ricca famiglia romana intorno all'anno 115 aC, ha acquisito enorme ricchezza attraverso (secondo le parole di Plutarco) "fuoco e rapine."
Uno dei suoi piani più redditizi hanno approfittato del fatto che Roma non aveva vigili del fuoco. Crasso riempito questo vuoto creando la sua brigata - 500 uomini forti - che si precipitò a edifici in fiamme al primo grido di allarme.
Al suo arrivo sulla scena, tuttavia, i vigili del fuoco non hanno fatto nulla, mentre il loro datore di lavoro contrattato sul prezzo dei loro servizi con il proprietario in difficoltà.
Se Crasso non poteva negoziare un prezzo soddisfacente, i suoi uomini semplicemente lasciare che la struttura bruciare a terra. Un'altra delle sue imprese redditizie era una scuola per gli schiavi; Crasso acquistato schiavi non qualificati, li aveva addestrati, e poi li ha venduti per lauti guadagni.
Come ha fatto Marco Licinio Crasso a diventare l'uomo più ricco della storia di Ro…